Consigli su come combattere il freddo e vivere in salute d'inverno

L’inverno è ormai alle porte e le basse temperature portano con sé, oltre alle classiche sindromi influenzali, anche il risveglio o la recrudescenza dei sintomi di malattie croniche, rimasti sopiti durante la bella stagione; parliamo soprattutto di malattie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, respiratorio e cardiovascolare.

I soggetti più vulnerabili risultano essere bambini ed anziani, oltre che adulti cardiopatici, diabetici, con patologie respiratorie croniche o psichiatriche, soprattutto con problemi di natura economica e sociale (si veda l'immagine seguente, divulgata dal Ministero della Salute nel documento Come difendersi dal freddo, riportato in calce).

Tuttavia, anche se sani, siamo tutti a rischio di infezioni non solo a causa delle basse temperature ma anche spesso a causa dei rimedi sbagliati che si adoperano per combatterle.

salute inverno

 Qui in seguito riportiamo alcuni consigli per rimanere in salute anche in inverno.

1. Regolare la temperatura degli ambienti interni in modo che non superi i 22 °C e meglio tra i 18 ed i 20 °C

2. Areare adeguatamente gli ambienti anche in inverno e quindi aprire almeno per pochi minuti le finestre per poter cambiare l’aria viziata delle stanze in cui si dimora

3. Regolare l’umidità dell’ambiente mettendo sui termosifoni accesi un umidificatore o, in caso di luoghi eccessivamente umidi e termosifoni spenti, un deumidificatore. Questo consiglio è da seguire ancora più strettamente qualora chi staziona in tali ambienti chiusi sia una persona con patologie respiratorie, come ad esempio l’asma: la secchezza dell’aria può provocare irritazioni alle vie respiratorie mentre un’eccessiva umidità favorisce il proliferare di muffe pericolose se inalate

4. Attenzione ai sistemi di riscaldamento a combustione come caminetti e stufe: un loro cattivo uso o stato può provocare gravi intossicazioni da monossido di carbonio, spesso mortali

5. Evitare gli sbalzi di temperatura da un ambiente ad un altro, cercando di mantenere una temperatura mite e costante in tutta la casa ed evitando di stare vicino ad una fonte di calore prima di andare fuori

6. Coprire adeguatamente i bambini senza indurre alla sudorazione, per evitare l'effetto opposto a quello che si desidera. Si ricordi che i bambini più piccoli, essendo dotati di grasso bruno, sono fisiologicamente più coperti dal freddo rispetto ai bambini più grandi ed agli adulti

7. Coprire bene gli anziani non autosufficienti: sono particolarmente vulnerabili. Segnalare alle autorità competenti situazioni di solitudine o precarietà che possano rendere l’inverno una pericolosa trappola

8. Prediligere cibi caldi e liquidi: introdurre liquidi significa indurre il corpo ad una depurazione naturalmente. Bisogna però consumare pochi alcolici in quanto, al contrario di ciò che si possa pensare, favoriscono la dispersione di calore

9. Aumentare il consumo di alimenti ricchi in vitamina C come agrumi, kiwi e verdure di colore verde, tenendo presente che fumare una sola sigaretta “consuma” circa 20 mg di vitamina C. Attenzione: un eccessivo consumo di vitamina C inibisce l’azione dei farmaci anticoagulanti. Inoltre, la vitamina E, contenuta soprattutto negli olii vegetali e nei semi, aiuta a proteggere le cellule nei processi infiammatori in quanto antiossidante

10. Eseguire la vaccinazione antinfluenzale soprattutto se:

- Si ha un’età maggiore o uguale ai 65 anni

- Si è affetti da malattie croniche (respiratorie, metaboliche, reumatiche, da carenze di anticorpi, compresa Aids) o se si hanno malattie per cui si è programmato un intervento chirurgico

- Si è bambini con patologie reumatiche sottoposti a prolungata somministrazione di acido acetilsalicilico e a rischio di sindrome di Reye

- Si vive con familiari ad alto rischio

- Si lavora a contatto con altra gente come il personale sanitario ed assistenziale, gli insegnanti e i dipendenti pubblici di ogni ordine e grado.

 

Tali consigli non costituiscono terapia e non sostituiscono il parere medico.

Per saperne di più, sono qui disponibili i documenti del Ministero della Salute sul tema della salute in inverno:

Come difendersi dal freddo

Guida contro il freddo

 

 


POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)