Esame tossicologico del Capello

Le analisi per la ricerca di xenobiotici (farmaci, composti tossici, sostanze stupefacenti o psicotrope) e biomarcatori di uso e abuso alcolico nella matrice pilifera, vengono generalmente richieste per finalità cliniche e/o medico-legali. L' analisi tossicologica sulla matrice pilifera, infatti, permette di incrementare la finestra temporale di rilevabilità di una determinata sostanza. Se una sostanza (per esempio una sostanza d’abuso e/o un suo metabolita) è rilevabile per alcune ore nel sangue ed alcuni giorni nell’urina, la stessa sostanza è rilevabile nei capelli per alcuni mesi od anni, a seconda della lunghezza degli stessi.  Test del Capello Droga Vasto Cheiti Biaoanalisi

Tale indagine è possibile grazie alla genesi e alla struttura del capello.Ogni bulbo pilifero possiede un proprio ciclo vitale: una prima fase di crescita detta anagenica (l’unico stadio in cui avverrebbe l’incorporazione delle droghe) della durata variabile da 2 a 7 anni, uno stadio intermedio detto catagenico di 2 settimane circa ed uno stadio di riposo detto telogenico di 3-4 mesi. Pertanto nella parte prossimale del capello, quella cioè vicina alla cute, è possibile rilevare una esposizione temporalmente vicina all’assunzione, mentre spostandosi nella parte distale, verso la punta, si rileva un'esposizione più lontana nel tempo.

In sintesi, il test indaga l'eventuale assunzione della sostanza in un arco di tempo che corrisponde alla lunghezza del capello. Partendo dal presupposto che i capelli crescono di un centimetro al mese, una ciocca di 12 cm può rivelare il consumo di una sostanza nell’arco di un anno. L’analisi segmentale per cm di capello, quindi, può fornire informazioni riguardanti storia e tipologia di consumo di una sostanza in ognuno dei mesi corrispondenti al segmento analizzato.

Il test del capello permette di individuare diverse sostanze stupefacenti:

  • Amfetamine (Amfetamina, Metamfetamina, MDMA, MDE, MDA)
  • Benzodiazepine (Diazepam, Nordazepam, Oxazepam, Flunitrazepam, 7-Amino-Flunitrazepam, Bromazepam, Alprazolam, Lorazepam)
  • Cannabinoidi
  • Cocaina
  • Oppiacei (Diacetilmorfina (Eroina), 6-MAM. Codeina, Diidrocodeina (DHC), Morfina, Metadone, EDDP

Il prelievo del campione consiste in una ciocca di capelli in tutta la sua lunghezza e dello spessore di una matita, tagliata dalla nuca, il più vicino possibile al cuoio capelluto.

L’esame viene effettuato presso centri specializzati: Istituti di Medicina Legale, Istituti di Tossicologia pubblici o privati.  

Fonte: Istituto Superiore di Sanità 

Il Laboratorio di Analisi Polo Biomedico Adriatico, Vasto (Chieti), esegue, su richiesta, l'esame tossicologico del Capello, utilizzabile per fini clinici e/o medico-legali. 


POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)