Genetica: un'analisi del sangue per prevedere l'infarto?

Un studio condotto dal gruppo del prof. Greg Gibson dell’Università di Princeton e pubblicato su “Genome Medicine” ha individuato un profilo di attività genetica associato ad un elevato rischio di morte cardiovascolare in pazienti caucasici.Vasi coronarici_Polo Biomedico_Vasto

Per tale studio, 338 pazienti affetti da malattia coronarica sono stati seguiti per quasi 3 anni e sottoposti a periodiche analisi del sangue indirizzate allo studio di profili genetici.

Confrontando i dati tra la popolazione affetta da malattia cardiovascolare e la popolazine sana, i ricercatori hanno individuato un'iperattivitivà dei geni coinvolti nell’infiammazione ed una “down regulation”, ovvero una “ipoespressione”, dei geni coinvolti nello stimolare il sistema immunitario, in particolare le cellule T. Contestualmente, analizzando i dati dei 31 pazienti deceduti per cause cardiovascolari, sono stati individuati profili genetici considerati veri e propri marker genetici per rischio cardiovascolare.

Gli studiosi sperano che, in un futuro prossimo, si possano sviluppare esami genetici che permettano, con semplici analisi del sangue, di identificare le persone più a rischio di morte cardiovascolare.

L’articolo open access è consultabile a questo link.

Nell'attesa che tali screening vengano ulteriormente testati e diventino applicabili, Polo Biomedico Adriatico coglie l’occasione per ricordare l'importanza di eseguire i controlli periodici delle attuali linee guida: visita medica ed analisi del sangue.

Per poter inoltre verificare il proprio rischio cardiovascolare globale assoluto, l'Istituto Superiore della Sanità propone il  seguente software di calcolo:

Calcola qui il tuo rischio cardiovascolare (software proposto dall’Istituto Superiore di Sanità)

Il Rischio Cardiovascolare Globale Assoluto equivale alla probabilità di essere colpiti da un evento fatale o non fatale coronarico o cerebrovascolare nei successivi 10 anni.Il rischio globale è calcolato in base a diversi fattori di rischio: storia clinica, età, sesso, abitudine al fumo, diabete, colesterolemia totale e HDL, pressione sistolica, terapia antipertensiva.


Laboratorio e Poliambulatorio Polo Biomedico Adriatico



POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)