Influenza 2013-2014

Picco dell'epidemia previsto dopo l'Epifania.


Sono stati 450 mila gli italiani a letto durante le feste di Natale e Capodanno a causa dell'influenza stagionale ma gli esperti prevedono il picco dell'epidemia a Gennaio, dopo l'Epifania. Il virus AH3N2, isolato all'inizio di dicembre 2013, colpisce soprattutto i bambini più piccoli (0-5 anni) con un quadro clinico caratterizzato da raffreddore, brividi, febbre e tosse.influenza 2014

La trasmissione interumana del virus dell’influenza si può verificare per via aerea attraverso le gocce di saliva di chi tossisce o starnutisce, ma anche attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie. Per questo, una buona igiene delle mani e delle secrezioni respiratorie ha un ruolo importante nel limitare il contagio e la diffusione dell'influenza. L'ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control) raccomanda le seguenti condotte, riprese e consigliate anche dal Ministero della Salute italiano

  1. Lavaggio delle mani (in assenza di acqua, uso di gel alcolici): Fortemente raccomandato
  2. Buona igiene respiratoria (coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, trattare i fazzoletti e lavarsi le mani): Raccomandato
  3. Isolamento volontario a casa delle persone con malattie respiratorie febbrili specie in fase iniziale: Raccomandato
  4. Uso di mascherine da parte delle persone con sintomatologia influenzale quando si trovano in ambienti sanitari (ospedali): Raccomandato.

A queste misure di prevenzione si aggiunge l'utilizzo dei vaccini consigliato nelle popolazioni a rischio:

  • Bambini in condizioni di rischio
  • Ragazzi ed adulti affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza

  • Donne al II e III trimestre di gravidanza 

  • Individui di qualunque età ricoverati in strutture ospedaliere

  • Personale sanitario 

In caso di contagio è consigliato il riposo ed una dieta a base di frutta e verdure fresche. Si consiglia di consultare il medico in caso di sintomi importanti o che persistano a lungo (oltre la settimana).

 


POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)