La Salute Mentale in Italia ed in Europa

I disturbi mentali costituiscono quasi un quarto del carico di malattia in Europa e sono tra le maggior fonti di carico assistenziale per il Sistema Sanitario Nazionale italiano.

Studi epidemiologici illustrano un continuo aumento del bisogno di salute mentale sottolineando l'importanza di diversi fattori psicosociali.

In Italia, il 48% dei pazienti psichiatrici ha un basso grado d'istruzione, il 40% è disoccupato, l' 87% vive in difficoltà economiche moderatamente gravi o gravi.

Tale scenario rende ineludibile la questione del miglioramento delle prestazioni sanitarie  e obbliga a riflessioni sulla diagnosi precoce,  sulle buone pratiche cliniche e sul ruolo della riabilitazione psicosociale quale strumento fondamentale per un'efficace presa in carico ed organizzazione del progetto di cura.

A tal proposito, è fondamentale enfatizzare  l'importanza della valutazione e del trattamento precoce necessari ad evitare ricadute, resistenze ai trattamenti, peggiormento e cronicizzazione del quadro clinico. Troppo spesso, invece, assistiamo ad una richiesta tardiva dell'intervento specialistico dovuta, principalmente, al profondo stigma sociale. In questo campo,  svolgono un ruolo rilevante i luoghi comuni sulla psichiatria. Da un lato essi consegnano alla memoria sociale un idea fallace e nefasta del malato di mente, dall'altra, sempre più frequentemente, convergono  su ideologie negazioniste che contrastano l'esistenza stessa delle problematiche psichiche. Tale clima sociale rende più difficile il recuoero personale e, soprattutto, compromette la capacità dei pazienti di gaurdare al futuro con fiducia e  serenità.

Di seguito vi proponiamo la documentazione completa dell' Organizzazione Mondiale della Sanità.

Buona lettura

Poliambulatorio Polo Biomedico Adriatico

Key issues in the development of mental health policy and practice across Europe

Mental health problems account for approximately 20% of the total burden of ill health in Europe (WHO, 2004a). This estimate of burden is just the tip of the iceberg; what makes mental health almost unique is the broad impact it can have on all aspects of life, including physical health, family relationships and social networks, employment status and contact with the criminal-justice system. A high level of stigma associated with mental health problems can also lead to discrimination and reduced self-esteem. The economic costs of poor mental health are very high because of these multiple adverse consequences.


POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)