Psicologo, Psicoterapeuta, Psichiatra ed altri professionisti della Salute Mentale

Lo psicologo, lo psicoterapeuta e lo psichiatra sono figure professionali spesso confuse tra loro. Che tipo di preparazione hanno questi professionisti? Esistono altre figure professionali che intervengono nell’ambito della Salute Mentale?

Psichiatria Psicoterapia_Vasto_Chieti_Abruzzo

LO PSICOLOGO

Lo psicologo è un laureato in Psicologia che ha sostenuto e superato l’Esame di Stato che permette l’iscrizione all’Ordine degli Psicologi. Lo psicologo, non può prescrivere farmaci, fornisce ai suoi utenti un aiuto non farmacologico basato su colloqui di sostegno, strumenti diagnostici, consulenze, tecniche di rilassamento ecc.

LO PSICOTERAPEUTA

Lo psicoterapeuta è un professionista della Salute che si propone di affrontare il disagio mentale per mezzo di una psicoterapia finalizzata alla riduzione della sintomatologia ed alla modificazione di abitudini, comportamenti e tratti di personalità.

Quali sono i diversi percorsi formativi per diventare psicoterapeuta?

I possibili percorsi formativi per diventare psicoterapeuta sono diversi: infatti possono accedere alle scuole di specializzazione in psicoterapia sia psicologi che medici (Vedi Tabella).

Psichiatria_Psicoterapia__Polo Biomedico_Vasto_Chieti

Le scuole di specializzazione che permettono l’iscrizione all’albo degli psicoterapeuti sono molte ed ognuna di esse trae origine da un quadro teorico differente, non necessariamente incompatibile con gli altri. Tra le scuole di specializzazione più frequentate vi sono, per esempio, quella ad indirizzo cognitivo-comportamentale, quella sistemica familiare e quella psicanalitica. 

Ma allora chi può fare lo psicoterapeuta? 

  • Lo psicologo che ha intrapreso un corso di specializzazione riconosciuto dallo Stato Italiano della durata di almeno 4 anni
  • Il medico che ha intrapreso un corso di specializzazione riconosciuto dallo Stato Italiano della durata di almeno 4 anni
  • Lo psichiatra
  • Il neuropsichiatra infantile

LO PSICHIATRA  

Lo psichiatra è un laureato in Medicina e Chirurgia che ha intrapreso successivamente la specializzazione in “Psichiatria e psicoterapia”. Lo psichiatra si occupa della prevenzione, della diagnosi, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali. Le opzioni terapeutiche a disposizione dello psichiatra sono diverse ed includono il trattamento psicofarmacologico, la psicoterapia ed il coordinamento di attività di psico-riabilitazione. 

IL NEUROPSICHIATRA INFANTILE

Il neuropsichiatra infantile è un laureato in medicina e chirurgia che ha intrapreso successivamente la specializzazione in “Neuropsichiatria infantile e psicoterapia”. Il neuropsichiatra infantile si occupa principalmente delle patologie del neurosviluppo (Autismo, ADHD, Disturbi del linguaggio, ecc.) e di tutte la malattie psichiatriche e neurologiche che interessano bambini ed adolescenti fino ai 16-17 anni di età. Il neuropsichiatra infantile può utilizzare sia terapie farmacologiche che approcci psicoterapeutici e psicoeducazionali.

ALTRE FIGURE SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE

Nell’ambito del percorso riabilitativo la legislazione italiana prevede anche altre figure professionali che solitamente operano nel contesto di una equipe multidisciplinare coordinata da un medico psichiatra, da uno psicoterapeuta o da uno psicologo.

Tra queste figure citiamo le principali:

  • L'educatore professionale
  • Il tecnico della riabilitazione psichiatrica
  • Il tecnico della neuro e psicomotricità infantile
  • Il terapista occupazionale 

Possono esercitare tali professioni tutti coloro che abbiano conseguito la relativa laurea professionalizzante più il relativo Esame di Stato. Il percorso formativo consta di corsi di laurea universitari di I livello (3 anni) ai quali possono seguire opzionalmente una laurea di II livello (3+2 anni) oltre a master e corsi di perfezionamento. 

Il fine di tutte queste professioni è quello di attuare specifici progetti educativi, occupazionali e riabilitativi volti ad uno sviluppo equilibrato della personalità

Psichiatria Psicoterapia_Vasto_Chieti_Abruzzo

IL NEUROPSICHIATRA 

("Tra mito e leggenda" Una figura professionale che non esiste più)

La figura del neuropsichiatra dell’età adulta è una figura ormai superata. Dal 1970 l’Italia ha adeguato i percorsi formativi delle specializzazioni mediche ai canoni europei ed internazionali dividendo la Neuropsichiatria in due discipline specialistiche separate: la Neurologia e la Psichiatria.

Ad oggi, l'unico Neuropsichiatra è il Neuropsichiatra Infantile.

Quali differenze ci sono tra Neurologia e Psichiatria? 


• La Neurologia si occupa delle malattie organiche che colpiscono il cervello, il cervelletto, il midollo spinale, i nervi, le radici spinali ed i muscoli. Le malattie di pertinenza neurologica sono principalmente: ictus (che può essere ischemico o emorragico), demenze, epilessia, sclerosi multipla, disturbi del movimento, malattia di Parkinson, neuropatie, miopatie, emicrania, cefalea, tumori cerebrali, malattie degenerative


• La Psichiatria si occupa dei disturbi mentali integrando conoscenze mediche, psicopatologiche, neuroscientifiche, psicosociali e psicoterapeutiche. I disturbi di interesse psichiatrico sono principalmente: ansia, fobie, depressione, schizofrenia, disturbo bipolare, disturbo ossessivo compulsivo, anoressia, bulimia, disturbi psichici inerenti la sfera sessuale, tossicodipendenza, disturbi di personalità

Autori

- Dr.ssa Sonia Abbondanza, psicologa e psicoterapeuta, riceve su appuntamento presso l'ambulatorio di Psichiatria e Psicoterapia  del Poliambulatorio medico Polo Biomedico Adriatico, Vasto (Chieti)

- Dr. Alessandro Gentile, medico chirurgo in formazione specialistica in "Psichiatria e Psicoterapia"; medico agopuntore


POLO BIOMEDICO SRL - Via Aldo Moro 1, 6 e 41 - 66054 VASTO (CH) - P.IVA e Codice Fiscale 01972680696
TEL. 0873.368863 - FAX 0873.69409


Tutti i diritti riservati - sito realizzato da edysma in conformità agli standards di accessibilità del W3C HTML5 e di Responsive Web Design (RWD)